Si coglie col cuore come una poesia

Il titolo del post viene da un verso di Rumi, il grande poeta persiano del XIII secolo: ed è anche il titolo proposto per un momento di incontro con la poesia, la musica, la storia, la civiltà e il presente problematico di ciò che oggi è l’Iran (sì, torno ancora sull’Iran…)

Il tutto domenica 18 gennaio 2015 alle 17.30, nel quadro di Phos hilarón – gli appuntamenti proposti dall’IDML di Reggio Emilia e dalla Casa “Madonna dell’Uliveto”: poesia, canzoni popolari, immagini, testimonianze, testi di scrittori (scrittrici, soprattutto) dell’Iran di ieri e di oggi: e, per finire, la celebre aria “Ombra mai fu” dal Serse di G.F. Händel: uno dei più celebri esempi dell’incontro fra la civiltà millenaria della Persia e l’Occidente. Scaricate qui la locandina dell’evento.