Progetto Amahoro, 20 anni

Nei giorni scorsi il Rwanda ha celebrato la sua “settimana della memoria”, in occasione del ventunesimo anniversario dell’inizio del genocidio del 1994. E vent’anni fa, proprio in questi mesi di primavera, don Luigi Guglielmi metteva a punto le coordinate del Progetto Amahoro, che la diocesi di Reggio Emilia avrebbe avviato nell’estate del 1995.

Nei giorni scorsi, Radio InBlu ha intervistato Maurizia Barbieri – volontaria del Progetto Amahoro che si trova attualmente in Rwanda (nella foto) – e me a proposito di questo progetto. Cliccate qui sotto per ascoltare l’intervista, che dura poco più di sei minuti.