Popolo di Dio

AvvenireL’edizione del 19 febbraio 2013 di Avvenire (giornale, ci tengo a precisarlo, al quale sono abbonato da anni) titola in prima pagina: “Il popolo di Benedetto”. Marina Corradi, nell’articolo “Una semplice risposta” a p. 2 di Avvenire del 20 febbraio (preceduto dall’occhiello: “Tante domande al «popolo di Benedetto XVI», ma non quella giusta”), rilancia: “… la Chiesa è anche, e prima di tutto, il suo [del Papa, sembra di capire dal contesto] popolo…”.

Sarà l’enfasi giornalistica, sarà il dispiacere per la scelta della rinuncia fatta da Benedetto XVI, sarà quello che si vuole… Ma perché, almeno in casa cattolica e mentre celebriamo il 50° del concilio Vaticano II, non torniamo al “popolo di Dio”, di cui parla il concilio stesso nel II capitolo della Lumen gentium?