Natale: notte, aurora, giorno

Per la riflessione sul Natale che anche quest’anno mi è stata chiesta dalla rivista Settimana, ho cercato di riflettere sui tre “tempi” che la liturgia propone per la celebrazione: la notte, l’aurora, il giorno.

Il testo dell’articolo è liberamente accessibile sul sito delle Edizioni Dehoniane, e può essere scaricato a questo link (oppure a quest’altro, se il primo non dovesse funzionare). E per chi fosse interessato anche all’articolo che avevo pubblicato all’inizio dell’Avvento, e che non ho avuto modo di segnalare precedentemente, il link da utilizzare è questo.

E con l’occasione rivolgo il più cordiale augurio di buon Natale a tutti!