Il rischio della carità

Ho consegnato in questi giorni per la stampa il libro – di cui ho curato la pubblicazione – che raccoglie scritti di don Luigi Guglielmi. A quindici anni dalla sua morte improvvisa (10 maggio 1996) abbiamo finalmente portato a termine un progetto che era nato già all’indomani della sua morte. Avrà per titolo Il rischio della carità, e sarà pubblicato dalle Edizioni S. Lorenzo di Reggio Emilia.

In sei sezioni, per un totale di 336 pagine, raccoglie diversi testi, alcuni già conosciuti, altri completamente inediti, che riflettono il molteplice e appassionato impegno di don Luigi nel campo della carità, nella ricerca della pace e della non violenza, nel servizio delle chiese giovani (in particolare l’Albania e il Rwanda), nella parrocchia, nella liturgia e nella musica…

C’è proprio ancora tanto da riflettere e da imparare da questo prete mite nell’apparenza, ma tenace come una roccia nelle convinzioni e nell’impegno.

Il libro sarà presentato ufficialmente il 22 settembre 2011 con la partecipazione di mons. Mariano Crociata, Segretario generale della CEI, già compagno di studi (e di composizione di canti liturgici) di don Gigi a Roma.